Vetrina

 

Accesso e Iscrizione

Come previsto dal piano di lavoro del progetto LS-OSAlab la piattaforma è aperta a tutte le scuole con indirizzo Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate (LS-OSA) che ne faranno richiesta come indicato nella nota 6533 del 31.10.2014 della  D.G. per gli Ordinamenti scolastici e la Valutazione del S.N.I. (nota 6533 del 31.10.2014).

Dal 26.08.2015 l'accesso alla piattaforma LS-OSAlab è aperto anche ai licei scientifici tradizionali (nota 7766 del 26-08-2015).

Per ottenere le credenziali di accesso è necessario che il Dirigente Scolastico invii la richiesta alla prof.ssa Anna Brancaccio: anna.brancaccio@istruzione.it indicando:

  • Denominazione dell'istituto, Indirizzo (città, provincia e regione), codice meccanografico e-mai ufficiale sul dominio istruzione.it (CodiceMeccanografico@istruzione.it)
  • Dati di un docente di riferimento dell'istituto: Nome, Cognome, e-mail (può essere diverso da quello ufficiale sul dominio istruzione.it).

 

Fasi del progetto

Attivazione. Il progetto LS-OSA lab è stato attivato il 22 maggio 2013 (prot.2752_22/05/2013). In questa occasione gli allora 595 Istituti statali e i 72 istituti paritari che avevano attiva l’Opzione Scienze Applicate, sono stati invitati a rispondere ad un questionario on-line redatto in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell'università Roma Tre, che aveva lo scopo di rilevare la situazione didattica ed organizzativa nell’ambito delle discipline oggetto del progetto (Fisica, Chimica, Scienze della Terra, Biologia). A Settembre 2013 è stato redatto e pubblicato il rapporto con i risultati dell’elaborazione dei dati raccolti  (scarica qui) e disponibile nella sezione documenti della piattaforma.

Scuole Polo Regionali. Tra le scuole che hanno partecipato al progetto sono state individuate  (prot.3965_17/07/2013) le 91 Scuole Polo (Elenco Scuole Polo) distribuite sul territorio nazionale, con il compito di diffondere le attività del progetto nell’ambito della propria regione.

Inizio Attività e Obiettivi del progetto. Alle scuole polo è stato chiesto (prot. 4419 26/08/2013) di compilare un secondo questionario specifico sulle scelte metodologiche didattiche e contenutistiche nelle discipline di Scienze (scienze della Terra, chimica e biologia) e fisica. Il rapporto contente i risultati dell’elaborazione dei dati raccolti, pubblicato sulla bacheca del MIUR, è disponibile nella sezione documenti (scarica qui). L'analisi dei dati raccolti ha permesso di definire obiettivi e azioni del progetto secondo il planning (Scarica qui) inviato alle scuole polo regionali. Le attività del progetto sono iniziate ufficialmente con il convegno tenuto presso l'aula magna del rettorato dell'Università Roma Tre l’11 settembre 2013, a cui hanno partecipato i docenti referenti delle 91 Scuole Polo selezionate (scarica qui i contenuti del Convegno 56MB!).

Indagini Nazionali

Il monitoraggio nazionale: rivolto a 595 istituti statali e 72 istituti paritari (scarica qui). Riguarda le attività didattiche, la partecipazione a progetti e le dotazioni didattiche. E’ presentato un quadro analitico sulle attività per disciplina (Fisica, Scienze della Terra, Biologia e Chimica).

II monitoraggio nazionale: rivolto alle 91 scuole Polo del progetto (scarica qui). Riguarda metodi di valutazione, contenuti (programmi) e attività didattiche delle scuole polo. E’ presentato un quadro complessivo e una descrizione analitica per disciplina (Fisica, Scienze della Terra, Biologia e Chimica).

Quadro di riferimento per l’esame di stato: a seguito dei lavori iniziati con la conferenza di Torino 2014, i gruppi di lavoro hanno licenziato una prima versione dei Quadri di Riferimento per la Fisica e le Scienze che sono stati sottoposti ad una valutazione pubblica. I rapporti delle consultazioni sono pubblicati sulla piattaforma ai seguenti link per la Fisica e le Scienze.

Conferenze e Seminari Nazionali

Roma 11 Settembre 2013 (I Seminario  LS-OSA): inizio delle attività del progetto (scarica qui i contenuti del Convegno 56MB!).

Torino 10-12 Aprile 2014 (II incontro LS-OSA):  10 Aprile:  Convegno Scientifico Nazionale  Le scienze sperimentali, un'opportunità di  aggiornamento nei contenuti e metodi. 11 Aprile: riunione gruppi di lavoro per definire i profili in uscita, le rubrik di valutazione e percorsi didattici condivisi (Scarica qui il questionario di Gradimento). Il lavoro, iniziato a Torino, porterà alla definizione dei Quadri di Riferimento Nazionali e a rubrik di valutazione condivise, da suggerire nella valutazione degli studenti in itinere e delle prove per l’esame di stato.

Rovigo 29-30 Settembre 2014: Elaborazione di simulazioni di II prove per gli esami di Stato 2014-15 (scarica gli atti del convegno).

Rovereto 1-3 Ottobre 2015: Problem Posing: per un approccio costruttivista alla Matematica, alla Fisica e alle Scienze (Programma del Convegno). I materiali del convegno sono stati pubblicati sul canale youtube del MIUR (registrazioni degli interventi del 1 e 2 ottobre). Potete rivedere la registrazione dei due giorni LINK: http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/problem-posing

Attività

Laboratori Itineranti regionali: Il giorno 11 Novembre 2014, presso i locali del dipartimento di Scienze dell'Università Roma Tre, si è tenuta la prima sessione dei Laboratori itineranti regionali previsti (vedi link) nell'ambito del progetto. L'attività, rivolta ai docenti di Fisica e Scienze dei licei scientifici, presenta esempi di attività sperimentali nel campo della Fisica, Chimica, Biologia e Scienze della Terra, realizzabili con strumentazione facilmente reperibile, che prendono spunto anche da fenomeni della vita quotidiana (laboratorio povero). Come precisato nella nota (scaricabile a questo LINK ) la partecipazione ai laboratori itineranti è aperta ai docenti di Fisica e Scienze dei licei scientifici tutti gli indirizzi e opzioni.

Ai link indicati è a disposizione il materiale relativo ai laboratori itineranti